Italia senza Benzina
Fiera di Maggio e Torrione a Castelnuovo Rangone

IAT Unione Terre di Castelli

Salta la navigazione



HOME » Audioguide » Punti di interesse - Arte, Cultura, Ambiente e Natura

Borgo Medievale di Savignano sul Panaro

L’antico borgo medievale
GPS: 44°28'40.94"N, 11° 2'18.39"E

Di grande interesse storico e architettonico, situato a Savignano alto, è testimonianza di un passato importante e denso di storia. Al suo interno spicca il Castello di Savignano, noto fin dal 1026, la cui struttura è dominata da una torre in sasso sotto la quale si apre un arco sormontato da un affresco raffigurante la Madonna col Bambino. Secondo alcuni studi la struttura originaria, a pianta romboidale, sorgeva sulla sommità del colle, poi ampliato e fortificato con tre ordini di mura e torri.
All’interno del Borgo Medievale , di notevole importanza è la Chiesa Parrocchiale di Savignano si ha notizia in documenti del 1027 e del 1033. L'impianto odierno risale però ad un rifacimento del 1746, quando venne costruita e dedicata alla Madonna Assunta. L'esterno presenta una facciata piuttosto sobria e disadorna, mentre nell'interno, caratterizzato da una sola navata sovrastata da una volta a botte, si aprono cinque cappelle e la tribuna al livello del presbiterio. Le pareti mostrano decorazioni ad affresco del modenese Pietro Vilo (1858) oltre che opere dei pittori Celeste e Angelo Bergamini e Ugo Lucerni da Parma. E' qui conservata anche una copia in gesso eseguita dal pittore e scultore locale Giuseppe Graziosi (1879-1942) della Pietà del Lucerni. Nella Cappella della Madonna del Rosario si trova un dipinto del XVIII del bolognese Paolo Varrotti raffigurante i SS. Caterina da Siena e Domenico, mentre nella Cappella del SS. Crocifisso è custodita una tela del modenese Francesco Vellani (1688-1766) rappresentante i SS. Antonio Abate, Francesco d'Assisi, Antonio da Padova e Biagio Martire.
Il Borgo Medievale è sede, ogni anno nel mese di Settembre, della “Lotta per La Spada dei Contrari” , un Palio tra le sei contrade per festeggiare la donazione del feudo di Savignano ad Uguccione dei Contrari (1409). I giovani delle sei contrade del paese, Castello, Doccia, Formica, Garofano, Magazzeno e Mulino, si battono in giochi di forza ed abilità per la conquista dell'ambito trofeo "la Spada dei Contrari".


SCARICA L'AUDIOGUIDA IN FORMATO .MP3

ITALIANO INGLESE FRANCESE TEDESCO

Clicca con il tasto destro del mouse e fai "Salva con nome" per il download del file

Ultimo aggiornamento del 17/12/2010 ore 11.41 - N° visioni: 3.059 - Stampa


Torna su


Logo Città Castelli Ciliegi - Strada dei Vini e dei Sapori ITALIA SENZA BENZINA
Segreteria c/o Strada dei Vini e dei Sapori "Città Castelli Ciliegi"
Via Tavoni, 20 - 41058 Vignola (MO) ITALY
Tel. +39 059.77.67.11 - Fax. +39 059.77.02.930
E-mail: info@cittacastelliciliegi.it
Logo della Repubblica Italiana Logo dell'Unione Europea Logo del Programma di Sviluppo rurale Logo dell'Emilia Romagna
“Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l’Europa investe nelle zone rurali”

Sei il visitatore n° 5.079.025 - Totale utenti attualmente collegati: 33

Strumenti per la lettura: Visualizza il testo a caratteri normali Visualizza il testo a caratteri grandi Visualizza il testo ad elevato contrasto Visualizza il testo senza grafica

Ultimo aggiornamento: Martedì, 1 Marzo 2016 ore 13.12

© 2010-2016 ITALIA SENZA BENZINA - Sito realizzato con stile e criterio da Aitec.it